21 Luglio 2024

Il ruolo dell’Istituto Superiore di Sanità in Genomics

ROMA, 14 giugno 2017 – Intervenendo alla conferenza stampa di presentazione di ACC Genomics, il progetto che delinea con chiarezza la strategia che porterà nel nostro Paese l’innovazione tecnologica nella pratica clinica, Mauro Biffoni, Direttore del Dipartimento di Oncologia e Medicina molecolare dell’ISS ha detto che «la ricerca di base e clinica degli ultimi decenni ha modificato in modo sostanziale le aspettative di vita dei Pazienti affetti da tumori. Questi risultati possono essere ulteriormente migliorati per fornire valide alternative terapeutiche a coloro che presentano risposte insoddisfacenti alle terapie consolidate. ACC Genomics è un progetto di ricerca clinica che traduce in intervento terapeutico le più avanzate conoscenze sulla biologia e la genomica dei tumori. Con questo progetto gli IRCCS oncologici italiani – presso i quali viene assicurato il trattamento di una quota molto rilevante dei Pazienti con tumore – assicureranno ad ogni paziente il trattamento più adeguato alle alterazioni molecolari della propria malattia. Partecipando a questo importante progetto, l’Istituto Superiore di Sanità conferma il suo ruolo di supporto ad un Sistema Sanitario Nazionale che, pur nelle difficoltà contingenti, assicura a tutti l’accesso alle terapie più avanzate per la cura di gravi malattie».

In primo piano Mauro Biffoni dell’ISS.

Condividi